Massaggio Bioenergetico Dolce

No Comment Yet

Massaggio Bioenergetico Dolce

Seminario “Il Massaggio Bioenergetico dolce e il Dialogo con il Corpo”

 

CENTRO MEDICINA PSICOSOMATICA PRO.ME.TE.O
PROmozione MEdicina TErapia Olistica
SEZIONE SIMP – NAVIGLIO GRANDE – MILANO
www.psicosomatica.org

 

Il Massaggio Bioenergetico Dolce nasce come massaggio infantile e neonatale e, proprio per la sua delicatezza e sensibilità, è adatto a chiunque. Il massaggio rappresenta uno strumento di contatto profondo con il proprio corpo: toccare dolcemente il corpo di una persona e massaggiarla a lungo, diventa molto importante per raggiungere e mantenere un benessere generale, somatico e mentale.

Questo seminario offre l’opportunità di entrare in una dimensione di ascolto nuova e intima di se stessi per cogliere e  imparare a decodificare i segnali  del  corpo.

Durante il seminario, verranno analizzati i diversi ambiti di applicazione sia di natura clinica, presentando due esperienze ospedaliere (neonatologia e oncologia), sia di applicazione più generale (massaggio per la coppia, massaggio infantile, formazione alle educatrici di asili nido e scuole per l’infanzia). Il seminario è  aperto a tutti coloro che desiderassero apprendere o approfondire l’applicazione delle tecniche di contatto dolce, sia a livello professionale (medici, psicologi, infermieri, fisioterapisti, personale socio sanitario e socio assistenziale in generale, naturopati,  riflessologi, massoterapisti, insegnanti di tutti i livelli, educatori, ecc…) sia personale (miglioramento relazione di coppia e familiare, crescita personale, ecc…).
Secondo la teoria e la pratica Bioenergetica che trova le proprie origini nel pensiero di Wilheim Reich (poi sviluppata verso la fine degli anni cinquanta da due allievi: Alexander Lowen e John Pierrakos) i sistemi difensivi, meglio conosciuti come “corazza” o “armatura”, sono formati da tutti quegli atteggiamenti e posture sviluppati dall’individuo per ridurre il fluire delle emozioni e delle sensazioni  dell’organismo. A causa di questi blocchi, l’energia non sarà in grado di scorrere liberamente in alcune parti del corpo, che diventeranno quindi sede di tensioni muscolari per effetto di conflitti emotivi. Con il tempo la corazza si cronicizzerà “indurendosi” e rappresentando quindi un impedimento al raggiungimento della propria identità e della propria integrazione. Lo stato cronico di contrazione muscolare amplificherà progressivamente la “durezza” del carattere, riducendo la comunicabilità e quindi la qualità delle relazioni, la percezione del piacere e quindi dell’amore.
Secondo Reich la Corazza Caratteriale ha un funzionamento circolare, stringendo il corpo con anelli di tensione, che determinano nell’armatura sette segmenti (oculare, orale, cervicale, toracico, diaframmatico, addominale e pelvico).

 

23-24 MAGGIO 2015
SABATO E DOMENICA ORE 9.00-13.00/14.00-17.00
ASSOCIAZIONE DEL LABIRINTO srl
Via Giambellino, 84 Milano

Il corso sul Massaggio Bioenergetico Dolce sarà tenuto da EFREM SABATTI, psicologo psicoterapeuta bioenergetico abilitato al massaggio dolce di Eva Reich presso il Centro Studi Eva Reich della dr.ssa Silja Wendelstadt. Psicologo presso il Servizio di Psicologia dell’Istituto Clinico S. Anna di Brescia e docente presso l’Università degli Studi di Brescia e l’Accademia di Naturopatia “Consè”.

 

SEGRETERIA SCIENTIFICA – L.Merati

Tel: 348.6055289
E-mail: luisa.merati@psicosomatica.org

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA – Associazione del Labirinto s.r.l. 

Tel: 02.48700436 – 02.4048435
Fax 0248715301
E-mail:assoc-labirinto@libero.it

 

PROGRAMMA del Seminario “Il Massaggio Bioenergetico Dolce e il Dialogo con il Corpo”

PRIMA GIORNATA

MATTINA: inizio ore 9.00 –pausa pranzo ore 13.00

–    Conoscenza reciproca e presentazione del corso
–    Definizione della Bioenergetica
–    Il ruolo del respiro: il significato simbolico del respiro e la sua importanza nel massaggio
–    Esperienza pratica del respiro e condivisione in gruppo

Coffee Break

–    Le radici del contatto: lo sviluppo del bambino (Harlow, Wilhem ed Eva Reich).
–    Energia del contatto
–    ll massaggio bioenergetico: storia e tecnica del “tocco a farfalla” , effetti del contatto.
–    Linguaggio non verbale ed effetto rilassante del contatto

POMERIGGIO: ripresa ore 14.00 –conclusione ore 17.00

–    La fase preparatoria: l’ambiente, la musica, la soddisfazione dei bisogni primari, la chiusura degli occhi, ecc…

Coffee Break

–    L’esperienza pratica del massaggio
–    Condivisione

 

SECONDA GIORNATA

MATTINA: inizio ore 9.00 –pausa pranzo ore 13.00

–    Breve classe di esercizi bioenergetici
–    Condivisione della giornata precedente
–    La “magia delle parole” e l’immaginario. Il concetto di identità funzionale.
–    Esperienza pratica di conduzione di un esercizio di contatto guidato.
–    Condivisione dell’esperienza emersa

Coffee Break

–    Le applicazioni del massaggio bioenergetico (ospedale, relazione, partner, diade/triade) e casi particolari.
–    Effetti di una esperienza diretta (massaggio bioenergetico  Clinica S. Anna Brescia) modello di intervento
–    Effetti del massaggio bioenergetico nella patologia oncologica (articolo rivista “grounding” Efrem Sabatti)
–    “Pronto soccorso” emozionale: “grounding” e contenimento. Tecniche di radicamento.

POMERIGGIO: ripresa ore 14.00 –conclusione ore 17.00

–    L’esperienza pratica del massaggio

Coffee Break

–    Condivisione
–    Chiusura del seminario

 

Al termine del workshop sul Masaggio Bioenergetico Dolce verrà rilasciato il materiale didattico completo.

 

Materiale richiesto: tappetini da fitness o lettini,  coperta (cuscino per chi lo desidera).

admin

Author

admin

Up Next

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *